GLI INVISIBILI

Studio ONU sulla violenza contro i bambini – Statistiche

Ogni giorno muoiono circa 18000 bambini di fame e di malnutrizione “ Gli invisibili”

Almeno 53.000 bambini sono stati assassinati solo nel 2002 in tutto il mondo

150 milioni di bambine e 73 milioni di bambini sotto i 18 anni sono stati sottoposti nel 2002 a rapporti sessuali forzati o ad altre forme di violenza che includono il contatto fisico molesto. Secondo le analisi, tra il 40 e il 60 per cento dei casi , soprattutto di incesto, le vittime non hanno ancora raggiunto i 15 anni di età “gli invisibili”

Nel 2004, 218 milioni di bambini sono stati coinvolti nel lavoro minorile, di cui 126 milioni in attività lavorative rischiose . Stime del 2000 indicano che 5,7 milioni di bambini risultavano coinvolti in attività lavorative forzate o imposte loro per l’estinzione di un debito (bonded labour), 1,8 milioni nel giro della prostituzione e della pornografia, circa 1,2 milioni risultavano vittime del traffico di minori “Gli invisibili”

• Aborti selettivi. Nascere donna, per molte, è un marchio. Per altre non è nemmeno una possibilità. Un caso esemplare di questo fenomeno è la Cina. Il 12 per cento delle gravidanze che avrebbero comportato la nascita di una femmina, sono state interrotte questo dovuto a una legge che permette di avere un solo figlio per copia. In India si contano indicativamente 10 mila casi di infanticidio femminile all’anno. Questo fenomeno ha portato a quello che è stato chiamato il “missing million”. Ossia i milioni di donne che semplicemente non esistono. E sono tanti, ammontano circa a 60 milioni. “Le invisibili”

• Mutilazioni sessuali. E’ stato calcolato che 130 milioni di donne nel mondo hanno subito l’orrenda pratica della mutilazione sessuale. L’infibulazione è un fenomeno tipico delle nazioni africane. E’ ancora presente in 28 paesi e in molte comunità emigrate nei paesi occidentali. Annualmente, pare che circa due milioni di ragazzine poco più che bambine subiscano questa pratica. Le conseguenze sono: possibile morte, rischio di infertilità e sicuri traumi psicologici. ” Gli invisibili”

Almeno 8 milioni di bambini si trovano, su scala mondiale, in istituti d’accoglienza “ gli invisibili”

Lo sfruttamento di minori nella prostituzione, pornografia infantile e attività simili costituisce una violenza. Si stima che 1 milione di bambini entrino ogni anno nel giro di tali settori di sfruttamento “gli invisibili”