Alta finanza

“Alta finanza” è un’installazione a forma di domino che consiste in 350 tessere (18 x 8 cm.). Sugli elementi che compongono questo domino sono impresse le banconote delle valute più importanti al mondo, mentre in testa sono raffigurate le bandiere corrispondenti a tutti i paesi della Terra.

 Nella performance, l’artista ha disposto il domino sul pavimento, a comporre la forma del simbolo dell’Euro, del Dollaro e della Sterlina e, per ultimo, il Renminbi, forme tutte collegate tra loro.

In una visione esasperata e catastrofica, l’artista farà cadere la prima tessera del domino, quello portante la bandiera greca, a riferimento della difficile situazione finanziaria di questo paese in questo momento, poi tutti gli altri in una reazione a catena.

Si ipotizza che l’ultimo che crollerà o che rimarrà in piedi sarà il Renminbi.

La performance fa un chiaro riferimento alla situazione economica mondiale, lasciando trapelare anche una previsione sugli effetti sulle diverse nazioni.

Il fatto che la caduta del domino sia pilotata, fa riferimento al ruolo di potere delle banche e alle loro responsabilità.