“Human Merchandise”

E’ una performance che parla di sofferenza, sofferenza  dei migranti, dei profughi, parla dei barconi, parla di  tratta di uomini di donne e bambini che vengono stipati come merce e venduti, barattati, trafficati .

Ma siamo parlando di esseri umani che hanno lo stesso sangue lo stesso cuore le stesse mani in ogni parte del mondo.